KRG ITALIA - RAPPRESENTANZA IN ITALIA
GOVERNO REGIONALE DEL KURDISTAN - IRAQ

geografiaGeografia e clima del Kurdistan

La Regione del Kurdistan comprende parte dei tre governatorati di Erbil, Sulemania e Duhok.

Confina con la Siria a ovest, l'Iran a est, e la Turchia a nord, si estende dove fertili pianure si incontrano con i monti Zagros. E 'attraversata dal fiume Sirwan e dal Tigri ed i suoi affluenti, il Grande e il Piccolo Zab.

 Area: 40,643 mila chilometri quadrati

Popolazione: 3.757.058

Capitale: Erbil (nota anche come Hewler)

Le montagne della regione del Kurdistan hanno un'altezza media di circa 2.400 metri, che raggiungono i 3,000-3,300 metri in alcuni punti. La cima più alta, Halgurd, si trova vicino al confine con l'Iran e misura 3,660 metri. I più alti crinali contengono l'unica foresta presente nella Regione.Geografia2

La pioggia annuale è di 375-724 millimetri.

Il clima della regione del Kurdistan è semi-arido continentale: molto caldo e secco in estate e freddo e umido in inverno.

La primavera è la stagione più bella in Kurdistan e il momento in cui i curdi festeggiano il  Nawroz, il Capodanno curdo, in primavera. Le temperature variano dai 13-18 gradi in marzo ai  27-32 gradi in maggio.

I mesi estivi, da giugno a settembre sono molto caldi e secchi. In luglio e agosto, i mesi più caldi,  le temperature massime oscillano tra i  39-43 gradi, e spesso raggiungono quasi 50 gradi.

L'autunno è secco e mite,  come la primavera è il momento ideale dell'anno per visitare nella Regione. Le temperature medie sono di 24-29 gradi nel mese di ottobre, leggermente più freddo a novembre.

Gli inverni sono miti, tranne nelle zone di alta montagna. Le temperature massime che si registrano in inverno variano tra i 7-13 gradi, e le minime oscillano tra  2-7 gradi.

 

 

KRG

KRG

KRG

GOVENO REGIONALE DEL KURDISTAN

RAPPRESENTANZA IN ITALIA

KRG ITALIA

CopyRight©Krgitalia